Che differenza c’è tra dati, informazioni e insight?

Tecnologia: Voice of Customer Platform  Customer Intelligence     Topic: Voce del cliente  Customer Feedback  Dati & Analytics  Dati Informazioni Insights  

I dati sono i fatti grezzi e non organizzati che sono generalmente sotto forma di testo e numeri. Le informazioni sono dati elaborati, raccolti e organizzati in un formato più leggibile, che offre un contesto per l'interpretazione. Gli insight sono l'elaborazione delle informazioni che permette una comprensione profonda di motivazioni, bisogni e comportamenti dei consumatori, e di intraprendere azioni specifiche. La traduzione dei dati in informazioni e quindi in insight aiuta a raggiungere obiettivi specifici come:

  • ottenere un vantaggio competitivo;
  • migliorare l'esperienza del cliente;
  • migliorare l'assortimento;
  • raggiungere nuovi mercati.

Quando si parla del feedback del cliente in genere ci si riferisce alle informazioni ricevute dai clienti durante l'esperienza e l'interazione con un prodotto o un servizio dell’azienda. Lo scopo è conoscere il livello di soddisfazione del cliente e aiutare i team a capire dove c'è spazio per sviluppare il prodotto o il servizio e per migliorare l'esperienza con l'azienda. Se un tempo gli unici strumenti a disposizione erano i questionari o le ricerche di mercato, oggi è possibile ottenere indicazioni sull’esperienza dei clienti in ogni momento di contatto. La semplice raccolta dei feedback è solo il primo passo di una strategia che prevede di utilizzare la voce del cliente come guida per il miglioramento dell’esperienza con il marchio.

Autorizzo L'Ippocastano srl, titolare del trattamento dei dati, a utilizzare i miei dati per comunicazioni inerenti le attività di CMI Customer Management Insights.
L'autorizzazione è obbligatoria per poter processare la tua azione. Leggi la Privacy Policy

VOCI CORRELATE

Cosa si intende per next-best-action?

I modelli next-best-action (la migliore azione successiva) consigliano in tempo reale le azioni che un addetto alle vendite o all'assistenza dovrebbe intraprendere con un cliente…

Leggi

Cosa sono gli actionable data?

I dati utilizzabili, actionable data, sono dati trasformati in informazioni che forniscono una visione sufficientemente chiara e completa per prendere una decisione aziendale e passare all’azione.

Leggi

Che differenza c’è tra dati e informazioni?

Dati e informazione sono spesso utilizzati come sinonimi, ma in realtà i due termini, dal punto di vista informatico, hanno un significato differente.

Leggi

Quali sono le fonti dei dati?

Dopo le funzioni amministrative, che da sempre sono la prima fonte di dati per la gestione aziendale, l’ambito dove la trasformazione data-driven è più rilevante oggi è il marketing…

Leggi

Perché dovrei utilizzare i dati?

Sono diversi i motivi per cui non si può più fare a meno di avviare un programma di analisi e utilizzo dei dati provenienti da tutte le interazioni con i clienti.

Leggi

Cosa sono i dati semi-strutturati?

I dati semi-strutturati sono informazioni che non risiedono in un database relazionale o in qualsiasi altra tabella di dati…

Leggi

Cosa sono i dati non strutturati?

I dati non strutturati sono i dati conservati senza alcuno schema.

Leggi

Cosa sono i dati strutturati?

I dati strutturati sono quei dati conservati in database, organizzati secondo schemi e tabelle. Questa è la tipologia di dati più indicata per i modelli di gestione relazionale delle informazioni.

Leggi

In che modo si può garantire la qualità dei dati?

Nel 2013 Dama UK ha identificato sei dimensioni su cui far convergere i controlli tecnici e di business:

Leggi