Che differenza c’è tra dati e informazioni?

Tecnologia: Customer Intelligence     Topic: Dati & Analytics  Dati Informazioni Insights  

Dati e informazione sono spesso utilizzati come sinonimi, ma in realtà i due termini, dal punto di vista informatico, hanno un significato differente.

Un dato è una rappresentazione oggettiva e non interpretata della realtà, ciò che è immediatamente presente alla conoscenza. Per esempio, sono dati il numero di una fattura, il suo importo, la data di emissione, ecc.

Un’informazione è una visione della realtà derivante dall’elaborazione e interpretazione dei dati, il significato che associamo ai dati.

Pertanto il dato è un elemento conosciuto, un’informazione grezza o elementare ed è solitamente costituito da simboli che devono essere elaborati e contestualizzati. Mentre l’informazione è un elemento, che derivando dall’elaborazione di più dati, permette di venire a conoscenza di qualcosa.

In informatica l’insieme di più dati è conservato all’interno di file o di database, ovvero di banche dati. I dati vengono solitamente memorizzati in appositi dispositivi hardware ed organizzati all’interno di archivi informatici. per essere facilmente reperibili ed elaborabili.

I dati si possono suddividere in diverse categorie:

  • dati semplici: una parola, un numero, un segno;
  • dati complessi: composti da più dati semplici;
  • dati digitali: grandezze che assumono valori all’interno di un insieme di dimensioni discrete; un esempio di dato digitale può essere il bit, il quale può assumere il valore binario 0 oppure 1;
  • dati analogici: grandezze che assumono valori in un insieme continuo, come per esempio il voltaggio misurato da un voltometro elettrico o i segnali elettrici prodotti dalle onde sonore di un suono.

Si definisce informazione il risultato derivante dall’interpretazione di un insieme di dati finalizzata all’apportare un incremento delle conoscenze di un soggetto. Il termine informazione deriva dal latino e significa “dare forma alla mente” e rappresenta il processo di elaborazione del significato di un dato o di un insieme. A differenza dei dati, l’informazione è un valore significativo, fatto o figura dal quale derivare qualcosa di utile.

Autorizzo L'Ippocastano srl, titolare del trattamento dei dati, a utilizzare i miei dati per comunicazioni inerenti le attività di CMI Customer Management Insights.
L'autorizzazione è obbligatoria per poter processare la tua azione. Leggi la Privacy Policy

VOCI CORRELATE

Cosa sono i dati non strutturati?

I dati non strutturati sono i dati conservati senza alcuno schema.

Leggi

In che modo si può garantire la qualità dei dati?

Nel 2013 Dama UK ha identificato sei dimensioni su cui far convergere i controlli tecnici e di business:

Leggi

Quali dati dei clienti posso raccogliere?

Comunemente si distinguono quattro tipologie di dati che sono utili per analizzare la relazione con il cliente.

Leggi

Perché dovrei utilizzare i dati?

Sono diversi i motivi per cui non si può più fare a meno di avviare un programma di analisi e utilizzo dei dati provenienti da tutte le interazioni con i clienti.

Leggi

Cosa sono i dati semi-strutturati?

I dati semi-strutturati sono informazioni che non risiedono in un database relazionale o in qualsiasi altra tabella di dati…

Leggi

Che differenza c’è tra dati, informazioni e insight?

I dati sono fatti grezzi e non organizzati, generalmente sotto forma di testo e numeri.

Leggi

Cosa sono i dati strutturati?

I dati strutturati sono quei dati conservati in database, organizzati secondo schemi e tabelle. Questa è la tipologia di dati più indicata per i modelli di gestione relazionale delle informazioni.

Leggi

Posso migliorare l’assistenza ai clienti analizzando i dati?

Una volta addestrati, i sistemi basati sui dati possono funzionare con tutti i canali esistenti, inclusi voce , e-mail , SMS , chat , Messenger, Twitter, WhatsApp , WeChat, Slack e altri…

Leggi

Quale impatto ha sulle vendite l'analisi dei dati?

Le vendite possono generare rapidamente una nuova crescita dei ricavi raccogliendo costantemente dati e metriche sui prodotti più richiesti e agendo sulle informazioni che producono.

Leggi