Cosa significa knowledge hoarding?

Tecnologia: Knowledge Management System     Topic: Knowledge Management  Conoscenza Aziendale  

Il knowledge hoarding o accumulo di conoscenze si verifica quando i dipendenti tengono intenzionalmente per sé le conoscenze cruciali. È un fenomeno abbastanza comune che si trova nelle aziende di tutte le dimensioni, ed è uno dei principali ostacoli quando si intraprende un progetto di gestione e condivisione della conoscenza aziendale.

Questo comportamento può essere causato da diversi sentimenti:

Desiderio di potere – alcune persone utilizzano la conoscenze per avere autorità e potere di influire. Le aziende possono diventare dipendenti dagli accaparratori di conoscenza affamati di potere.

Insicurezza – molte persone vivono nella paura di sbagliare. Quando gli si chiedono informazioni o opinioni, tacciono, preferiscono affermare di non avere la risposta piuttosto che rischiare di sbagliare.

Mancanza di fiducia – se un dipendente non ha fiducia nel proprio datore di lavoro o nei suoi colleghi, custodirà gelosamente le sue informazioni.

Paura – alcune persone pensano che il modo migliore per mantenere la sicurezza del lavoro sia quello di essere l'unica persona che sa come eseguire una specifica funzione.

Anche la cultura organizzativa ha un ruolo decisivo, per esempio promuovere e incentivare una competizione quasi spietata tra le persone non favorisce la condivisione della conoscenza.

Autorizzo L'Ippocastano srl, titolare del trattamento dei dati, a utilizzare i miei dati per comunicazioni inerenti le attività di CMI Customer Management Insights.
L'autorizzazione è obbligatoria per poter processare la tua azione. Leggi la Privacy Policy

VOCI CORRELATE

Cosa significa knowledge sharing?

Il knowledge sharing è un'attività attraverso la quale la conoscenza aziendale (vale a dire informazioni, conoscenze o esperienza) viene condivisa tra le persone dell’azienda.

Leggi

Come evito il knowledge hoarding?

Il knowledge hoarding, ovvero l'accumulo di conoscenza non condivisa…

Leggi

Che differenza c'è tra knowledge e know how?

Secondo la definizione di Oxford Languages il know how è il “complesso delle cognizioni ed esperienze per il corretto impiego di una tecnologia o anche, più semplicemente…

Leggi

Chi sono e cosa fanno i knowledge manager?

Il knowledge manager svolge un ruolo di governance della conoscenza aziendale e si occupa di identificare, raccogliere, sintetizzare…

Leggi

Cos'è la conoscenza aziendale?

La conoscenza aziendale (knowledge) è una risorsa strategica importante ed è la somma di informazioni, dati, documenti, competenze, esperienze…

Leggi

Cosa sono i knowledge management system?

I KMS sono software per la gestione della conoscenza che permettono di raccogliere, organizzare, distribuire e aggiornare l’insieme della conoscenza aziendale.

Leggi

Quali sono le metriche per valutare il knowledge management?

Anche se la conoscenza ha una natura intangibile l’impatto della sua gestione può essere misurato in termini di risultati che si sono ottenuti.

Leggi

Quali aspetti occorre considerare all’inizio di un progetto di knowledge management?

Secondo Ron Young, uno degli studiosi americani del knowledge management…

Leggi

Chi sono e cosa fanno i knowledge curator?

Il knowledge curator gestisce tutti gli aspetti del knowledge management: dalla creazione all’organizzazione della documentazione esistente, compresa l’ideazione della strategia e la sua attuazione.

Leggi