Analisi dei dati nelle utility

Tecnologia: Customer Intelligence     Topic: Dati & Analytics  Utilities e Telecomunicazioni  

L’industria dell’energia si sta trasformando: la generazione distribuita, le tecnologie di accumulo, le smart grid interconnesse con le reti di telecomunicazione, lo shale gas, sono solo alcuni degli sviluppi attuali. In questi cambiamenti si inseriscono anche nuovi schemi regolatori relativi al mercato libero e all’Unione Energetica europea e nascono nuovi modelli di business, supportati da un’offerta di prodotti e servizi energetici e da strategie di relazione con i clienti. Per supportare l'innovazione in questo contesto impegnativo l'uso dei dati e degli analytics può generare nuove opportunità di crescita ed efficienza complessiva. In particolare, la conoscenza del cliente e dei suoi bisogni deve essere sempre più accurata integrando dati da diverse fonti e analizzandoli per estrapolare informazioni utili. Per esempio, le società di vendita di energia elettrica e gas, grazie agli analytics possono avviare programmi di efficienza energetica nel mercato residenziale e SME offrendo ai clienti finali consigli personalizzati per il risparmio sulla bolletta energetica. Un'azione che permette di aumentare la fidelizzazione e diminuire i costi che derivano dall'abbandono dei clienti.

I dati possono essere utilizzanti anche per analizzare i comportamenti degli utenti per identificare quei cluster con alta propensione a cambiare il proprio fornitore di energia e gestirli nel modo migliore prima che prendano una decisione. Con queste conoscenze è possibile mettere in campo campagne commerciali altamente profilate per aumentare la soddisfazione del cliente, implementare delle politiche di retention e ridurre il cost-to-serve dei cluster più problematici.

Anche le società di distribuzione possono trarre grande vantaggio dall'utilizzo degli analytics per ottimizzare la gestione della rete. Con l'analisi dei dati è possibile identificare le perdite di rete non tecniche (es. frodi, manomissioni, consumi su contratti cessati, contatori rubati, ecc.) e predisporre un piano di azione per sanare i casi critici in modo da ottenere un risparmio significativo.

L'analisi dei dati permette anche non solo di individuare le rotture degli apparati di rete, ma anche di prevenirli. Il monitoraggio preventivo può segnalare le potenziali vulnerabilità, verificare lo stato di salute dei dispositivi che compongono la rete e permettere di prevedere il ciclo di manutenzioni ordinarie e straordinarie. Inoltre, grazie ad alcuni indici predittivi del rischio di rottura degli apparati tramite analisi dei pattern effettuate in tempo reale sui dati ambientali e di funzionamento raccolti, è possibile effettuare una manutenzione predittiva degli impianti con evidenti benefici per l'azienda e per i clienti finali.

Autorizzo L'Ippocastano srl, titolare del trattamento dei dati, a utilizzare i miei dati per comunicazioni inerenti le attività di CMI Customer Management Insights.
L'autorizzazione è obbligatoria per poter processare la tua azione. Leggi la Privacy Policy

VOCI CORRELATE

Analisi dei dati nel retail

Anche i negozi fisici, soprattutto di certe dimensioni, possono attivare una raccolta di dati per ottenere informazioni sui percorsi che compiono i clienti…

Leggi

Analisi dei dati nel turismo

Le tecnologie digitali, sempre più utilizzate anche per pianificare viaggi e per scegliere le destinazioni, generano una enorme produzione di informazioni che, se opportunamente collegate…

Leggi

Come si misura il ROI dei progetti di analisi dei dati?

Per valutare correttamente il ROI dei progetti di data analysis occorre essere certi di aver definito correttamente gli obiettivi che si vogliono raggiungere con l’utilizzo dei dati e di scegliere le…

Leggi

Perché devo occuparmi di analisi dei dati?

Ogni giorno le interazioni con i clienti sui vari canali producono milioni di dati contenenti informazioni che emergono solo quando questi dati vengono raccolti, classificati…

Leggi

Quali sono gli errori più frequenti nella gestione dei dati per l'assistenza clienti?

Gli errori che si compiono nella gestione dei dati derivano principalmente dalla mancanza di dati integrati tra i canali: molte aziende hanno call center che funzionano in silos.

Leggi

Quale impatto ha sulle vendite l'analisi dei dati?

Le vendite possono generare rapidamente una nuova crescita dei ricavi raccogliendo costantemente dati e metriche sui prodotti più richiesti e agendo sulle informazioni che producono.

Leggi

Quali benefici ottengo dall'analisi dei dati?

Harvard Business Review ha rilevato che analizzare i dati dei clienti in tempo reale ha già oggi un effetto diretto sulle prestazioni complessive della propria azienda e lo diventerà sempre di più…

Leggi

Quali caratteristiche deve avere una piattaforma di analisi dei dati?

Le caratteristiche valutate da Gartner per creare il suo magic quadrant per le soluzioni di business intelligence e analytics sono:

Leggi

Quali sono le funzionalità necessarie in un software per l'analisi dei dati?

In relazione all'utilizzo dei dati una soluzione tecnologica dovrà avere funzionalità che permettano di gestire questi aspetti:

Leggi