Personalizzare le campagne marketing

Tecnologia: Customer Intelligence     Topic: Dati & Analytics  

Oggi è impensabile avviare campagne marketing senza conoscere gusti, preferenze, abitudini dei di-versi segmenti di clienti. La personalizzazione è d'obbligo e se non si ha un accesso completo ai tutti i dati significativi è difficile indirizzare il pubblico con la precisione necessaria per ottenere i risultati attesi.

Un ottimo strumento da utilizzare per il marketing data-driven è l’analisi vocale da realizzare con gli speech analytics. Attraverso l’analisi vocale è possibile ottenere numerosi insights che aiutano a collegare tutti i punti del customer journey, a seguire il cliente lungo il funnel e a prendere decisioni più efficaci sulle strategie, sulle campagne e sui messaggi. Con queste informazioni si possono creare obiettivi di marketing attuabili e realistici e, monitorando l‘andamento in tempo reale, mettere in atto delle azioni correttive. Approfondendo la conoscenza dei comportamenti dei clienti e delle tendenze di acquisto per tutti i prodotti e servizi offerti si comprende, in modo preciso anche in confronto con la concorrenza, quali sono gli elementi differenzianti da valorizzare e quali sono le aree di miglioramento.

Le stesse informazioni danno indicazioni per creare campagne marketing personalizzate e predire il comportamento di acquisto. L’analisi dei dati estratti dalle chiamate vocali permette infatti di capire i motivi che hanno portato all’acquisto o meno, quali sono i lead effettivamente interessati e quali più promettenti.

Attraverso l’analisi del parlato è possibile capire non solo cosa dicono le persone del tuo marchio ma anche la percezione emotiva che guida il loro comportamento. Le informazioni strategiche estratte dalle conversazioni permettono di migliorare le strategie e intervenire anche sulla comunicazione azienda/cliente degli altri canali. Infatti, conoscendo le leve di interesse del cliente o cosa invece potrebbe creare un improvviso allontanamento, si posso creare campagne mirate e far fruttare i dati.

Tecnologia: Customer Intelligence     Topic: Dati & Analytics  

Autorizzo L'Ippocastano srl, titolare del trattamento dei dati, a utilizzare i miei dati per comunicazioni inerenti le attività di CMI Customer Management Insights.
L'autorizzazione è obbligatoria per poter processare la tua azione. Leggi la Privacy Policy

VOCI CORRELATE

Quali sono gli analytics per monitorare la relazione con il cliente?

I descriptive analytics, o analisi descrittiva, sono l’insieme degli strumenti orientati a descrivere la situazione attuale e passata dei processi aziendali e delle aree funzionali.

Leggi

Quale impatto ha sulle vendite l'analisi dei dati?

Le vendite possono generare rapidamente una nuova crescita dei ricavi raccogliendo costantemente dati e metriche sui prodotti più richiesti e agendo sulle informazioni che producono.

Leggi

Gli analytics possono guidarmi nelle campagne marketing?

I sistemi di marketing analytics, ovvero tool e processi per l’analisi dei dati di marketing, e in particolare i web analytics (o digital analytics)…

Leggi

Cos'è l'analisi del sentiment?

L'analisi del sentiment dà un’indicazione su quale sia l’umore del cliente durante o al termine di una specifica interazione.

Leggi

Come si misura il ROI dei progetti di analisi dei dati?

Per valutare correttamente il ROI dei progetti di data analysis occorre essere certi di aver definito correttamente gli obiettivi che si vogliono raggiungere con l’utilizzo dei dati e di scegliere le…

Leggi

Quali sono i passaggi da seguire per la sentiment analysis?

Per utilizzare nel modo migliore la sentiment analysis nella tua azienda puoi farti queste sette domande: • cosa vuoi ascoltare?

Leggi

Quali ostacoli devo superare per avere un approccio data-driven?

Quando si tratta di adottare un approccio data-driven, le aziende consolidate devono affrontare gli ostacoli connessi alla loro cultura aziendale…

Leggi

Quali sono le best practice nell'uso della customer intelligence?

Secondo l'associazione TDWI (Transforming Data With Intelligence)…

Leggi

In che modo si utilizzano i first party data?

Se vuoi sfruttare le informazioni dei first party data devi prima sapere con esattezza da quali fonti provengono, che tipo di dati sono e in quali database sono raccolti.

Leggi